Event Details & Reservation

Add to Calendar 12/20/2019 02:00 PM 12/21/2019 11:30 PM Europe/Paris Enzo Tinarelli – Via Beccheria 4b marco-cirillo-pedri enzo.tinarelli@virgilio.it false MM/DD/YYYY

Mostra in programma:

SAISEI

a cura di: Enzo Tinarelli.

 

Comunicato stampa:

In Occasione di Carrara Studi Aperti 02/03 giugno 2018 allo Spazio d’arte “ In Beccheria” via Beccheria 4b – Carrara saranno esposte 14 opere originali di mosaico tutte realizzate in marmo Biancone, dell’artista giapponese

TOYOHARU KII: SAISEI ( rinascita )

“Gli spiriti di animali e umani danneggiati nella vita vanno in cielo dopo la fine della vita terrena per recuperare”.

T. K.

a cura di Enzo Tinarelli

testo in catalogo di Renée Malaval

Toyoharu kii è nato a Ehiné, in Giappone nel 1953.

Diplomato dell’Università di belle Arti e Musica di Tokyo, parte per l’Italia nel 1980 e studia l’arte del mosaico all’Istituto d’arte di Firenze. Di ritorno in Giappone nel 1982, apre il suo atelier dove realizza opere monumentali e opere da cavalletto. Se agli esordi si esprime con una vasta gamma cromatica, dai primi anni duemila utilizza quasi esclusivamente il marmo bianco Biancone, con il quale può intraprendere riflessioni più intime e profonde. Toyoharu ha ricevuto numerosi premi in Francia, Italia, Giappone e Stati Uniti. Ha partecipato a numerose mostre in Inghilterra, Egitto, U.S.A., Australia, Russia. Francia, Giappone, Italia, dove espone in occasione di tutte le Biennali Internazionale del mosaico contemporaneo a Ravenna.

dove:

Lo spazio d’arte “In Beccheria” è situato a Carrara a pochi metri dalla piazza Alberica in un vicolo stretto dell’antica Beccheria. Un fondo seminterrato deliziosamente restaurato e recuperato valorizzando la sedimentazione storica e impreziosito da un pavimento interamente in mosaico lapideo policromo realizzato dall’artista stesso proprietario, Enzo Tinarelli. Si tratta di un panneggio che s’insinua sotto le pareti e un grande tappeto a forma di tromp l’œil, sotto una griglia di marmo grigio bardiglio.

Orari apertura:

Inaugurazione sabato 26 maggio ore 18

La mostra sarà aperta dal sabato 26 maggio a domenica 3 giugno 2018:

sabato e domenica ore 14.00 alle 22.00. Feriali 18:00- 21:00

per Carrara Studi Aperti: 2 e 3 giugno h 14.00 alle ore 24.00.

La mostra segue due precedenti personali di Toyoharu Kii realizzate a Ravenna e Vienne (F), grazie all’associazione SOLOSARY, (presidente Olivier Schweblin, Annie et Michel Bez) Mosaïque Magazine, (Renée et Gilles Antoine) curatori della mostra a Vienne ( F), alla cortese collaborazione della Galeria niArt de Ravenne. Con il sostegno della rivista Mosaique magazine ( francese- inglese)

Musivamente 3 organizzazione evento: Enzo Tinarelli. cell. 349 3153690. www.enzotinarelli.com enzo.tinarelli@virgilio.it

Condividi questa pagina sui tuoi profili social!
01/01/2017
365
0
01/01/2017
329
0
Cafe La Borsa Carrara
01/01/2017
369
0
01/01/2017
405
0
01/01/2017
312
0
01/01/2017
244
0
01/01/2017
322
0
01/01/2017
248
0
01/01/2017
322
0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

i

Carrara Studi Aperti
2 Giugno / 3 Giugno 2018

Carrara

A cura di Associazione Oltre con la collaborazione di
Comune di Carrara e IMM (Industriali Marmi e Macchine)

all’interno di White Carrara Downtown

Sabato 14:00 / 21:00 (alcuni studi fino alle 24:00), Domenica 14:00 / 20:00
GLI STUDI APRONO DI NUOVO LE PORTE.
CARRARA – Anche quest’anno gli studi di Carrara riaprono le porte alla città. Partita nel 2013 dall’iniziativa di un piccolo gruppo internazionale di artisti che risiede a Carrara a quattro anni di distanza, Carrara Studi Aperti, è sostenuta dal Comune, nella persona di Federica Forti, assessore alla
cultura, e sponsorizzata dalla IMM (all’interno di White Carrara Downtown) e vanta partecipazioni di prestigio da tutto il mondo.
Una scena naturale che esiste 365 giorni all’anno. Grazie alla nostra mappa guida che ogni anno viene aggiornata ed è disponibile in formato cartaceo o digitale il visitatore è facilitato a percorrere la città e trovare i luoghi del suo interesse. Le mappe stampate in cartaceo possono essere a disposizione negli uffici turismo, cultura, infopoint, tutto l’anno perchè anche se l’evento dura solo due giorni, i laboratori ci sono per 365, molti sette giorni su sette.La versione digitale (http://www.carrarastudiaperti.it/) invece, con il semplice uso di uno smartphone, guida direttamente attraverso l’inclusione di goggle street views a qualunque studio che si voglia visitare.
Dal 2016 l’associazione si è attivamente impegnata per l’aumento del numero dei artisti partecipanti. Ogni studio è invitato a presentare all’interno dell’evento artisti ospiti che vivono fuori del comune di carrara. Questo porta nuova arte a carrara, movimento, collaborazione e scambio tra realtà artistiche, garantendo ogni anno maggior attrazione per i visitatori che ormai sono arrivati alla cifra considerevole di più di 3000 persone in un weekend. “In concomitanza con Carrara Studi Aperti” è un raccoglitore di
eventi pubblicato sulla nostra pagina facebook che permette di assistere e tenersi informati su concerti, performance o letture organizzate direttamente all’interno degli studi.

Buon Carrara Studi Aperti 2018

visualizza il comunicato stampa completo